Un carabiniere ha ucciso la moglie facendo fuoco a bruciapelo con alcuni colpi di pistola. Poi si è tolto la vita sparandosi al petto. La tragedia è avvenuta ad Albano, vicino a Roma, in strada davanti ad una scuola. L’uomo è stato soccorso e trasportato in ospedale in gravissime condizioni, ma per lui non c’è stato nulla da fare. E’ morto poco dopo il trasporto in ospedale.

La donna uccisa invece aveva 47 anni ed era un’insegnante nella scuola davanti alla quale è stata freddata. Il carabiniere, 48 anni, e la moglie, si erano separati. Secondo le indagini, l’uomo avrebbe pianificato il tutto aspettando l’uscita della ex moglie dalla scuola, poi l’ha avvicinata e ha sparato, per poi togliersi la vita. Sulla vicenda indagano i carabinieri di Albano e Castel Gandolfo.

Sono stati resi noti i nomi dei protagonisti della vicenda: Luigi Di Michele, carabiniere in servizio presso la stazione “Ville Pontificie” – ma già in servizio presso il Nucleo investigativo di Frascati. La moglie, Carmela Mautone, una 47enne che lavorava nella scuola, appena uscita dalla primaria comunale di via Rossini.

Secondo i testimoni, l’uomo ha chiesto alla moglie di seguirla in punto di minor passaggio nei pressi dell’istituto scolastico. LA donna, che mai avrebbe potuto immaginare le intenzioni dell’ex marito, l’ha seguito. Poi lui le ha sparato contro due colpi: uno in testa e uno al torace, uccidendola all’istante. Il colpo di pistola ha attirato l’attenzione dei presentii tutti. Si è scatenato il panico tra i presenti all’ora dell’uscita dalla scuola, con bimbi in lacrime e genitori spaventati.

A quel punto il carabiniere ha esploso un colpo in aria per far allontanare tutti: poi ha puntato la pistola d’ordinanza contro il petto e si è suicidato.

L’uomo è caduto a terra privo di sensi ed in gravissime condizioni. Ci sarebbero delle immagini riprese dalle molte telecamere presenti sul posto e da decine di testimoni sotto choc.

Sembra chiaro che si tratti di un omicidio-suicidio provocato dalla separazione. La coppia lascia un figlio di 14 anni e una figlia di 17 anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.