Grande spettacolo, come previsto, grazie alla Superluna. Anche in Italia gli appassionati hanno potuto godersi uno spettacolo cominciato alle 02.11 con la Luna che ha fatto capolino entrando in quel cono di penombra della Terra che ha permesso l’effetto atteso. Poi il nostro satellite è arrivato all’apice di massima eclissi circa un’ora dopo, entrando nella zona d’ombra. E’ stato questo il momento della zona eclissi.

Il momento clou è stato fatto registrare alle 04.11 quando coloro i quali hanno deciso di fare le ore piccole per non perdersi lo spettacolo sono stati ampiamente ripagati. Riprese e fotografie, oppure semplici osservazioni, resteranno impresse nella storia e nella mente a lungo, considerato che un evento simile si ripeterà soltanto nel 2033. Un evento tanto bello quanto raro, considerato che nell’ultimo secolo si è verificato soltanto per 5 volte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.