Lady Gaga torna a far parlare di se per il suo stile trasgressivo: questa volta il merito è di una scollatura vertiginosa, esibita rigorosamente senza reggiseno, completata da un tailleur nero aderente con pantalone. E’ questo il look che la cantante ha scelto per presentarsi a New York, alla sfilata di Brandon Maxwell. Un modo semplice ed efficace per catalizzare l’attenzione di quei “paparazzi” oggetto di una delle sue più celebri canzoni.Che però in questo caso non hanno dovuto fare ne appostamenti ne fatica per cogliere qualche scatto che sta facendo già il giro del mondo. Lady Gaga si è presentata in compagnia del giovane italiano Nicola Formichetti, non il suo nuovo fidanzato ma un amico direttore artistico di Diesel nella Grande Mela.

Intanto proprio per il look qualche giorno fa Die Antwoord ha attaccato Lady Gaga. La band sudafricana, da sempre polemica con l’artista (rifiutarono di aprire i concerti della star in patria) torna alla carica. Il motivo? Lady Gaga alle sfilate di New York ha sfoggiato una pettinatura molto simile a quella della cantante del gruppo: “Non ci siamo mai avvicinati a questa copiona parassita”, hanno detto.

Intanto Lady Gaga comparirà proprio in “American Horror Story: Hotel”. L’ideatore della serie, Ryan Murphy l’ha voluta nel ruolo della contessa Elizabeth, proprietaria dell’hotel, inquietante sposa che compare a conclusione del trailer “Hallways”. “Sono così orgogliosa di essere parte di un tanto talentuoso gruppo di amici – scrive la Germanotta – Grazie per avermi accolto nella vostra assurda famiglia”. La serie andrà in onda in America su FX a partire dal 7 ottobre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.