Stress, influenza, stanchezza. Quando abbiamo mal di testa pensiamo alle cause più disparate, e alle fine un’aspirina o un’antinfiammatorio sono sufficienti per far passare il dolore. Ma se avessimo un ago nella testa, non ci sarebbe antidolorifico al mondo in grado di aiutarci.

E’ l’incredibile disavventura capitata a una donna, che non aveva la minima idea del corpo estraneo nella sua testa, e non sapeva a cosa attribuire il mal di testa. Sapeva solo che il dolore era insopportabile, da mesi, sofferenza che si univa alle vertigini. La donna soffriva di mal di testa praticamente sa sempre, da 40 anni. Finalmente un ospedale è riuscito a scoprirne la causa: la donna cinese aveva un ago della lunghezza pari a quasi due pollici nella testa. Come quell’oggetto si sia conficcato nel suo cranio è un mistero, probabilmente il fatto è avvenuto quando era piccola.

La notizia, riportata dal Daily Mail, racconta che la donna esausta per le sue sofferenze decennali si è recata in ospedale per fare l’ennesimo controllo ma stavolta, a seguito di approfonditi esami, i medici hanno scoperto che aveva nel cranio un ago lungo 5 centimetri.

I medici le hanno chiesto spiegazioni ma la paziente non aveva assolutamente idea di come l’oggetto possa essere entrato nella sua testa. Ora la donna si dovrà sottoporre ad un delicato intervento chirurgico per l’asportazione del corpo estraneo, e la speranza è che l’intervento vada bene e che le sue sofferenze possano finalmente avere fine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.