La Terra è più verde del previsto: ci sono addirittura 422 alberi per ogni abitante del nostro Pianeta. Non una scusa per abbatterli indiscriminatamente, certo, ma anche la conferma che probabilmente la nostra povera Terra è messa meno peggio di quanto troppo spesso temiamo. Di tanto in tanto arriva anche qualche buona notizia per quel che riguarda lo stato di salute del nostro Pianeta: la Terra è più verde di quel che si può pensare a sentire le teorie catastrofiste da fine del mondo: ci sono ben 422 alberi per ogni abitante. Lo ha stabilito uno studio dell’Università di Yale, pubblicato su “Nature”. Per arrivare a questo dato, è stato effettuato un “censimento globale” degli alberi presenti in tutti i continenti, sommando qualcosa come 430mila rilievi. Ebbene sulla terra ci sarebbero tre mila miliardi di alberi-

E sarebbe un numero più alto di quel che ci si aspettava. La ricerca Usa ha stabilito dunque che per ognuno degli oltre sette miliardi di abitanti del pianeta ci sarebbero ben 422 alberi. Un numero enorme se si considera che stando al rilievo precedente, si riteneva ce ne fossero soltanto 61. Questa stima si basava soprattutto su dati rilevati dai satelliti e viene dunque sconfessata. In realtà ce ne sono sei volte di più, e questa rilevazione, ultima in ordine di tempo, è molto più accurata di quella satellitare che non può raggiungere un grado di precisione tale da poter suggerire dei resoconti numerici.

Secondo le analisi fatte sulle varie parti del nostro pianeta, gli alberi si trovano principalmente nelle zone tropicali e subtropicali. Ce ne sarebbero 740 miliardi nelle regioni boreali e 610 miliardi nelle zone temperate.

I dati americani confermano anche che l’uomo ha un ruolo importante sulla presenza di verde sulla Terra con 15 miliardi di alberi tagliati ogni anno. Insomma nonostante il numero di alberi sia alto, dall’inizio della civilizzazione l’uomo ha comportato una perdita complessiva del 46% della vegetazione originaria. Il disboscamento è maggiore nelle regioni tropicali con effetti sul clima che si ripercuotono su tutto l’ecosistema.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.