Via libera da parte di Microsoft alla release della build 10532 per Windows 10 Insider Preview. Si tratta di un rilascio riservato agli iscritti al canale veloce. Con questa nuova versione, si avranno a disposizione aggiornamenti dei menu contestuali, oltre a vari fix e miglioramenti là dove si è reso necessario.

Le build Insider Preview precede quelle definitive, e sono pensate per chi desidera provare le novità in anteprima rispetto alla release nel canale ufficiale. La 10352 propone inoltre modifiche al browser Microsoft Edge, oltre all’introduzione di un innovativo sistema di rilascio feedback per le applicazioni. Da oggi gli utenti potranno quindi condividere la loro opinione con la comunità sfruttando i principali social network come Facebook o Twitter.

Va detto che si tratta di un meccanismo che sarà disponibile anche su Windows 10 Mobile, ma per il momento nessuna build di questo tipo è prossima all’uscita prevista per questa settimana.

“Abbiamo ascoltato il vostro feedback riguardo la consistenza dei menu in Windows 10, e così abbiamo effettuato alcuni cambiamenti per migliorare e dare loro un tocco più moderno. Ci stiamo ancora lavorando, ma vedrete alcuni buoni cambiamenti con questa build. Stiamo anche cercando di unificare le parti chiare e quelle scure del tema di Windows 10 e vi invitiamo a testare questi aggiornamenti e a fornirci un feedback”.

– Windows Feedback

L’applicazione Windows Feedback vi permetterà da ora in poi di condividere agevolmente pareri con gli altri.

“Avete l’opzione per condividere tramite qualsiasi applicazione che supporta la funzionalità Windows Share, oppure ottenere un link diretto da copiare sulla clipboard. Pensiamo che questo aiuterà gli Insiders a condividere feedback e consigli più specificamente con gli altri Insiders, su Twitter, sui nostri forum, o direttamente con i nostri ingegneri. Naturalmente vogliano ascoltare il vostro feedback su questa funzionalità.”

Coloro i quali volessero iscriversi al canale veloce per l’anteprima della build, non devono fare altro che andare nelle opzioni avanzate di Windows Update e far scorrere l’apposita slider.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.