Se avevate riposto i ventilatori in cantina e tolto le pile al telecomando del condizionatore, siete stati troppo avventati. L’estate, dal punto di vista delle temperature, non è affatto finita e il fresco di questi giorni che sta riguardando tutta l’Italia potrebbe abbandonarci a metà della prossima settimana, con un ultimo colpo di coda che regalerà sole e mare a quanti già si intristiscono al solo pensiero dell’autunno incipiente. Giovedì 27 agosto la nostra penisola sarà nuovamente interessata dall’anticiclone africano.

Augusto, questo il nome del fenomeno che interesserà l’Italia, riporterà la colonnina del mercurio ben oltre i 30 gradi. Certo non vivremo giorni e notti di afa come tra fine luglio e inizio agosto, ma certo ci sarà da sudare. Il fresco di questi giorni, merito della perturbazione atlantica che insiste sull’Italia, cesserà nei prossimi giorni quando quest’ultima si allontanerà dall’Italia. Ci saluterà tra martedì e mercoledì, e lascerà spazio all’alta pressione.

Lascerà campo libero ad ‘Augusto’, fenomeno di alta pressione africana che riporterà le temperature intorno ai 35 gradi, con sole e cielo limpido e assenza di vento. D’altra parte se siamo alle prese con l’estate più calda di tutti i tempi, non ci si poteva certo illudere di cavarsela così. Non resta che approfittarne per portare ancora un po’ i bambini a mare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.