Buone possibilità di occupazione in Campania e in tutta Italia grazie al nuovo piano di Poste Italiane. Al via un programma di inserimenti che dovrebbe consentire a circa 300 persone di trovare occupazione con impieghi a tempo determinato e indeterminato a “tutele crescenti”.

I nuovi posti di lavoro dovrebbero essere assegnati entro la fine di quest’anno.

Le occupazioni riguarderanno diverse funzioni aziendali di Poste, al fine di integrare l’organico nel settore recapito, uffici postali e consulenza finanziaria.

Una manovra che si inserisce all’interno del quadro di potenziamento Piano strategico Poste 2020 firmato dall’Ad Francesco Caio, finalizzato a creare 8 mila nuovi posti di lavoro a regime nei prossimi cinque anni.

In realtà qualcuno ha già iniziato a prendere servizio, ma poi il Jobs Act di Matteo Renzi con la sua approvazione ha consentito di dare l’accelerata decisiva. Poste ha assunto nel primo semestre del 2015 oltre 3 mila giovani con contratti a tempo determinato in tutta Italia. Ma non solo: ci sono anche 50 contratti a tempo indeterminato a tutele crescenti stipulati con personale di profilo professionale qualificato per gli uffici della direzione centrale.

In tutto si parla di più di 3mila assunti a tempo determinato che verranno impiegati in tutta Italia e si va dai portalettere agli addetti allo sportello ai consulenti finanziari che lavorano negli uffici postali. Insomma possibilità per ogni titolo di studio e curriculum.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.