Al contrario di quelo che si potrebbe pensare, non Twiter il social network più popolare negli Stati Unit ma Facebook. Insomma al di là dell’oceano hanno più o meno i nostri gusti in fatto di web. Secondo una recente classifica dei social network dunque, il prodotto di Zuckerberg è il preferito negli Usa. Lo sostiene il Pew Research Center che per arrivare a questa conclusione ha condotto uno studio finalizzato ad analizzare le preferenze degli utenti del web riguardo i social network, ormai tantissimi, che la rete mette a disposizione degli utenti.

Ebbene Facebook resiste all’assalto dei vari Twitter e Instagram. Addirittura i cinguettii si piazzano soltanto al quarto posto. Negli States al secondo c’è un social network che da noi non è ancora decollato, Pinterest, mentre al terzo c’è uno in rapida ascesa anche in Italia, Instagram.

Negli Stati Uniti gli utenti iscritti a Facebook sono aumentati di un punto percentuale, raggiungendo così il 73% totale di iscritti fra gli abitanti degli Stati Uniti.

Come detto al secondo Pinterest con il 31% di iscritti rispetto agli internauti totali degli Stati Uniti, e Instagram, con il 28%.

Come detto finisce fuori dal podio Twitter con il 23%, mantenendo la stessa percentuale dell’anno precedente. Male LinkedIn, che ha però un altro tipo di scopo e natura, ma che nel 2015 ha perso tre punti percentuali rispetto all’anno precedente, non riuscendo ad andare oltre il 25%.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.